Resoconto terremoti nel Mondo di Novembre 2015

In base ai dati raccolti nel database dell’ USGS (agenzia di geofisica degli USA), nello scorso mese di ottobre si sono verificati 544 terremoti di magnitudo maggiore o uguale a 4.5 (una media di 18 sismi al giorno).

Si tratta di  un numero molto superiore rispetto al precedente mese di ottobre (348 terremoti).

 

Qui sotto potete vedere la localizzazione di tutti i sismi di magnitudo superiore a 4.5.

terremoti novembre

In particolare si sono verificati:

-429 terremoti compresi tra M 4.5 e 5.0

-100 terremoti compresi tra M 5.1 e 6.0
-13 terremoti compresi tra 6.1 e 7.0
-2 terremoti compresi tra 7.0 e 8.0

Il terremoti più intensi sono stati due sismi entrambi di magnitudo 7.6, con ipocentro profondo a 600km, che hanno colpito nell’ arco di 5 minuti la zona di confine tra il Perù e il  Brasile lo scorso 24 novembre.

Fortunatamente per l’ ipocentro profondo i danni sono stati limitati e non sono state segnalate vittime.

perù

 

In questo mese c’ è stata anche un’ intensa scossa in Europa, precisamente nell’ isola di  Lefkada in Grecia.

Il sisma è stato di 6.5 della scala Richter ,con ipocentro superficiale a 11,0 km, è stato ben avvertito in tutto il Mediterraneo centro-orientale.

Il bilancio di questo terremoto è stato di 2 morti e 4 feriti oltre a diversi danni materiali ad abitazioni e monumenti.

Alla scossa principale sono poi seguite diverse scosse di assestamento di cui 13 di magnitudo maggiore di 4.5.

 

intensity

terremoti grecia

NB Alcuni terremoti di magnitudo superiore 4.5 potrebbero non essere stati raccolti nel database dell’ USGS.

Precedente dominio anticiclonico, dicembre come finirà? Successivo Atlantide: mito o realtà?