dopo Xena, Yvonne, Italia in balia dell’alta pressione

nebbia in presenza di un campo di alta pressione
nebbia in presenza di un campo di alta pressione

Nella giornata di ieri vi parlavamo di Xena, l’anticiclone che ci stava tenendo compagnia da qualche giorno e soprannominato cosi dalla Fu-Berlin. Xena nel corso delle ore andrà a trasferire i suoi massimi pressori verso Est ma da Ovest ecco la nuova rimonta anticiclonica, questa volta nominata Yvonne.

evoluzione barica fu-berlin
evoluzione barica fu-berlin

Nei prossimi giorni, parlando interamente del Week end la situazione a livello meteo non cambierà, avremo tempo stabile, a tratti soleggiato specie sulle alture e catene montuose, altrove specie nelle zone di pianura, vallate esposte e coste del lato tirrenico le nebbie e nubi basse cominceranno a presentarsi in modo sempre più diffuso e in alcuni casi avranno la caratteristica di persistenza. Si segnala nel corso del Week end la possibilità di qualche goccia di pioggia specie sulle regioni della Liguria, Calabria e Sicilia.

lamma prec.

Le temperature non subiranno variazioni di rilievo, dove sarà presente la nebbia durante il corso della giornata ci si aspetta una diminuzione delle termiche, mentre in montagna e laddove il sole sarà presente le temperature si manterranno ancora su valori miti e sopra la media stagionale.

Precedente Lo stato dell' Artico (Novembre 2015) Successivo Alluvione a Chennai, in India, 270 morti e 1500 mm caduti!