Anomalie termiche dell’ ultima settima (20-26 Dicembre)

Come possiamo osservare da quest’ ultima mappa pubblicata dalla NOAA, le temperature in Europa sono rimaste nettamente sopra la media anche nell’ ultima settimana.

Le maggiori anomalie termiche positive le ritroviamo nell’ Europa orientale con temperature sopra la media di oltre 9°C, anomalie eccezionali anche sul resto dell’ Europa centrale e settentrionale.

Le anomalie sono risultate meno accentuate nell’ area del Mediterraneo, in Irlanda e Turchia.

L’ Italia ha registrato, ancora una volta, temperature  sopra la media di oltre 3°C su gran parte del territorio, solo in Calabria, Sicilia orientale e nel nord della Sardegna abbiamo avuto temperature in media.

Anomalie termiche (20-26 dicembre)
Anomalie termiche (20-26 dicembre)

NB Gli scarti sono riferiti alla media 1981-2010

Fonte dati: http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/regional_monitoring/europe.shtml

Precedente L' Outbreak tornadico del 23 dicembre negli USA Successivo Neve in pianura al Nord-Ovest tra il 2 e il 3 gennaio?