Crea sito

Tornado negli USA: stagione 2016

In questo articolo vedremo quali sono stati i tornado più significativi del 2016 negli USA. Significativi per 2 motivi principali: perché sono stati i più intensi (tipo i due EF4) oppure perché sono stati particolarmente fotogenici e quindi sono diventati “famosi”.
L’annata è stata piuttosto sottotono come numero generale dei tornado. Ad oggi si sono verificati poco meno di 1000 tornado. Non si sono verificati eventi EF5, si tratta quindi del terzo anno consecutivo che non si verificano eventi EF5, l’ultimo risale al 2013. Di eventi superiori al grado EF3 ne sono stati classificati solo 2 entrambi EF4.
I tornado discussi in questo articolo sono in ordine crescente di intensità sulla base delle raffiche di vento che hanno stimato le varie squadre del NWS nell’analisi preliminare da cui sono stati presi anche i dati relativi ala distanza percorsa e il diametro.


1) Wray 7/05/16 _ Colorado (Contee colpite: Yuma)

Il 7/05/16 un tornado particolarmente fotogenico si abbatte in Colorado nei pressi di Wray una località vicina al confine con il Kansas e il Nebraska . Il tornado è stato ripreso da vicino da alcuni stormchaser come si può vedere da questo impressionante video:

https://www.youtube.com/watch?v=bjb7QtMEBUg

Questo tornado che ha colpito una zona scarsamente popolata ha prodotto danni EF2 ad alcune residenze e magazzini presenti sul suo percorso come riportato dal NWS di Goodland (KS).http://www.weather.gov/gld/wray_tornado

Raffica massima di vento stimata nell’analisi preliminare: 130mph (209km/h)

2) Dodge City 24/05/16 _ Kansas (Contee colpite: Ford)
Il 24/05/16 alcune supercelle si formano in una zona scarsamente popolata del Kansas occidentale producendo alcuni tornado. Una di queste in particolare sforna uno dei tornado più fotogenici del 2016 nei pressi di Dodge City. La stessa supercella ha prodotto più tornado.

Ecco un video spettacolare del tornado di Dodge City:

https://www.youtube.com/watch?v=hKdVdegHMvU

Il tornado è stato classificato come EF3 dal NWS di Dodge City (KS) a seguito dei danni riportati dalle poche costruzioni presenti sul suo percorso.
Raffica massima di vento stimata nelle analisi preliminari: 140mph (225km/h “Low-End EF3”)

3) Sulphur 9/05/16 _ Oklahoma (Contee colpite: Murray e Pontotoc)
Durante l’outbreak del 9/05/16 un grosso tornado tocca terra nei pressi di Sulphur. Questo tornado ha percorso 17 miglia (27km) raggiungendo un diametro di 1500 yards (1370m).

Ecco due video del tornado:

https://www.youtube.com/watch?v=u1eTRtUruI4

https://www.youtube.com/watch?v=NFJsx2c6C-8

Questo tornado è stato classificato come EF3 dal NWS di Norman (OK) che ha analizzato i danni al suolo e stimato raffiche massime di vento tra i 150 e i 165mph (241-265km/h “High-End EF3”).
Importantissimo sottolineare che questo tornado è stato intercettato con i radar doppler ed è stata rilevata una velocità massima dei venti di 217mph (350km/h) a poco meno di 20 metri d’altezza da terra.

Ricordo che le rilevazioni con i radar doppler non vengono utilizzate in fase di classificazione; ciò non significa che non siano valide o attendibili. I motivi per cui non vengono utilizzate sono molteplici:
1) prima di tutto la scala EF non si basa sulla rilevazione diretta dei venti, bensì sulla stima delle raffiche di vento ottenuta tramite l’analisi della tipologia e la gravità dei danni al suolo
2) i radar doppler non rilevano la velocità delle raffiche di vento al livello del suolo, bensì ad alcune decine o centinaia di metri da terra, questo significa che le raffiche di vento rilevate dai radar non colpiscono gli indicatori di danno utilizzati per la classificazione (case, alberi, tralicci ecc….) e quindi sono raffiche non soggette all’attrito presente al suolo che modifica inevitabilmente l’intensità delle sesse. Non solo, se un radar registra una certa intensità per esempio a 100m di altezza non significa necessariamente che a 50m i venti siano più deboli perché “si trovano più in basso”. Il tornado è un sistema che presenta una struttura di venti complessa e ancora per certi versi sconosciuta in particolare per i tornado più violenti laddove spesso nella circolazione interna si celano altri sotto-vortici più o meno intensi che contribuiscono ad aumentare le difficoltà di ricostruzione del sistema dei venti interni
3) i tornado la cui velocità è stata rilevata con i radar doppler sono un numero insignificante (solo poche decine di eventi) rispetto alla quantità di tornado che si abbattono negli USA ogni anno, è quindi impossibile fare dei confronti tra le misurazioni dei vari eventi tornadici al fine di ottenere delle risposte attendibili

Danni EF3 ad una abitazione
Danni EF3 ad una abitazione.
Fonte: Wikipedia https://en.wikipedia.org/wiki/May_7%E2%80%9310,_2016_tornado_outbreak

4) Katie-Wynnewood 9/05/16 _ Oklahoma (Contee colpite: Garvin)
Un altro tornado molto intenso dell’outbreak del 9/05/16 è stato quello di Katie-Wynnewood.
Questo tornado che ha percorso 9 miglia (14,5km) ed ha raggiunto un diametro di 400yards (366m) è stato classificato come EF4 dal NWS di Norman (OK) con velocità massima dei venti tra i 166 e i 175mph (267-282km/h “Low End EF4”).
Secondo il NWS di Norman alcune case anche ben costruite sono state completamente distrutte.

Un video incredibile del tornado che viene ripreso da distanza piuttosto ravvicinata: si nota la violenta rotazione alla base
https://www.youtube.com/watch?v=K1R_N_pysRs

Un video che riprende la traccia lasciata al suolo dal tornado: si notano le case distrutte (alcune completamente cancellate con le fondamenta esposte) e l’evidente raschiamento della vegetazione al livello del terreno
https://www.youtube.com/watch?v=yAYBusTDvdc

5) Niles-Abilene-Chapman 25/05/16_Kansas (Contee colpite: Ottawa e Dickinson)

Il 25/05/16 una supercella isolata genera un tornado dalle caratteristiche eccezionali che attraversa le contee scarsamente popolate di Ottawa e Dikinson nel Kansas. Spostandosi a velocità piuttosto ridotta rimane a terra per quasi 90 minuti percorrendo 26 miglia (42km) e raggiungendo un diametro massimo di mezzo miglio (800m).
Il tornado è stato classificato come EF4 dal NWS di Topeka (KS) con velocità massime delle raffiche di vento di 180mph (290km/h).

La classificazione preliminare del tornado redatta dal NWS di Topeka:
http://www.weather.gov/top/LongTrackTornadoHitsNorthCentralKS

Un'immagine dei danni EF4: fattoria in mattoni completamente distrutta.
Un’immagine dei danni EF4: fattoria in mattoni completamente distrutta.
Fonte: NWS di Topeka (KS).

In questo video le immagini nel dettaglio dei danni impressionanti lasciati da questo tornado: si passa dalle case che hanno subito danni più o meno gravi perché magari non sono state colpite dalla parte più intensa del tornado a quelle completamente distrutte, agli alberi anche di grossa taglia completamente defogliati, scortecciati e ridotti a monconi, i binari della ferrovia contorti e le macchine agricole e i trattori scagliati nei campi e ridotti ad un ammasso di rottami spesso irriconoscibili……

https://www.youtube.com/watch?v=YGFPZg7IXuk

In questo video l’imponente tornado visto da distanza considerevole che riprende anche l’incredibile struttura della base del temporale genitore:
https://www.youtube.com/watch?v=VIdUPf5p4xQ

Ecco un altro video del tornado che ne riprende alcune fasi di vita. Dal minuto 5:00 circa il paesaggio si fa spettrale, le campagne sono spazzate dal vento e la sagoma minacciosa del tornado si muove all’orizzonte seminando la distruzione:
https://www.youtube.com/watch?v=47O8D5xGLtY

Fortunatamente non si sono verificate ne vittime ne feriti gravi per quello che probabilmente è stato il tornado più intenso dell’anno.

Author: Ste

Share This Post On